Dogman Recensione film Saper Scrivere

Dogman

In una periferia che ha il sapore grigio dei muri scrostati, del mare che affanna in lontananza, delle porte sbeccate, DogMan è un uomo mite che ha due passioni: la figlia e i cani.

DogMan è un uomo buono, remissivo, educato.

Vorrebbe restare amico di tutti, ma non è possibile esserlo, dentro quelle periferie italiane che assomigliano più ad avamposti abbandonati che non a spazi urbani.Cimiteri eternamente in bilico tra degrado sociale e speranza di riqualificazione.

Simone è l’ombra gigante che si staglia su tutto il film, anche quando non si vede. Ex pugile, cocainomane e indistruttibile, semina il terrore, senza che nessuno possa fare niente per fermarlo.

Il rapporto tra Simone e Marcello è quello che di potrebbe avere tra un secondino e un detenuto, un corpo morto che si muove per inerzia e un corpo vivo che trascina l’altro dove gli serve.

Garrone, come sempre, ci parla di sconfitti.

E lo fa con quella dose di poesia nostalgica che rifiuta qualsiasi spettacolarizzazione della violenza.

Non ci sono musiche pompose, non ci sono climax, non ci sono finali al cardiopalma.

C’è le verità, nuda e schifosa.

C’è l’iperrealismo di una regia consapevole e raffinata, che confeziona una pellicola poetica, a tratti commovente, dribblando ogni possibile trucco del mestiere, ogni cliché, ogni soluzione pensata per il pubblico.

Perché la realtà, quella vera, non ce l’ha mai avuto, un pubblico.

© Diego Di Dio, 2018

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre recensioni

Adagio

Recensione film Adagio, La criminalità invecchiata di una Roma decadente. Adagio è un film di Stefano Sollima, uscito nel 2023. La trilogia della Roma criminale

Mask Girl

Mask Girl è una serie sudcoreana, basata sull’omonimo «webtoon» – un fumetto online – di Mae-mi e Hee-se, uscito dal 2015 al 2018. Recensione serie tv

Supersex 1 recensione serie tv

SUPERSEX

SUPERSEX è la serie liberamente ispirata alla vita di Rocco Siffredi, pornodivo italiano di fama mondiale. Ideata da Francesca Manieri e diretta da Matteo Rovere, Francesco Carrozzini e Francesca Mazzoleni.

Povere creature recensione

Povere creature!

Recensione Povere creature! (Poor Things), film del 2023 diretto da Yorgos Lanthimos. Candidato a una dozzina di premi Oscar e a sette Golden Globe